L’Unione Società Modenesi per la Sala Ibrida dell’Ospedale Civile di Baggiovara

Le 32 Società / Associazioni Centenarie Modenesi aderiscono al progetto raccolta fondi per realizzare all’ospedale di Baggiovara la Sala Ibrida, una sala operatoria all’avanguardia.

Le Società Centenarie si impegneranno a diffondere fra i loro Soci e non calamite a fronte di una donazione minima di 5 (cinque) €uro.
Il Progetto “Calamitiamo-pro Sala Ibrida” consente, infatti, di raccogliere fondi per la Sala Operatoria e di sensibilizzare la popolazione sull’importanza del progetto.

L’iniziativa è stata presentata, il 28 maggio, nel corso di una serata alla quale hanno partecipato, per il comitato promotore, la dottoressa Rita Luisa Conigliaro (Direttore dell’Endoscopia) e la dottoressa Micaela Piccoli (Direttore Chirurgia Generale, d’Urgenza e Nuove Tecnologie), insieme alla dottoressa Barbara Mulineris (Chirurgia Generale, d’Urgenza e Nuove Tecnologie) e alla dottoressa Maurizia Gherardi (Comunicazione e Informazione).

Per Informazioni:
Unione Società Centenarie Modenesi c/o Società del
Sandrone P.zza S. Domenico 6 – Modena
Tel: 059 239969

Le immagini della serata di presentazione dell’iniziativa: